Home Cantina Idromele

Idromele

by fuocolento
0 commento

IDROMELE, LA BEVANDA DEGLI DÉI

Dal greco ὕδωρ, hýdor “acqua” e μέλι, méli “miele”, l’idromele è prodotto dalla naturalefermentazione di un mosto di acqua e miele. È forse il fermentato più antico del mondo,
prima ancora della birra, in quanto prima di essere coltivatore di grano e vite l’uomo furaccoglitore di miele. Nell’antichità era anche noto come “la bevanda degli dèi”. Non sihanno notizie certe sul periodo in cui l’uomo imparò a produrre l’idromele, ma si suppone che l’origine sia antichissima. Conosciamo un idromele dell’antico Egitto, quelle dell’antica Grecia, uno dell’Inghilterra Celtica e l’idromele della Scandinavia Vichinga.
L’idromele aveva una grande importanza nella cultura e nella mitologia antica; nella
letteratura e nella tradizione viene rappresentata come la bevanda dei Re, capace di dare
sapienza e poesia, la preferita del dio Odino. Era inoltre tradizione, in molte parti
d’Europa, che alle coppie appena sposate fosse dato abbastanza idromele per un mese,
così da assicurare felicità e fertilità. Alcuni pensano che da qui derivi il termineidromele
“luna di miele”. Il nostro Idromele viene prodotto artigianalmente solo da mieli italiani,
lavorato in piccole quantità, e sapientemente affinato, così che ogni bottiglia abbia una
propria storia da raccontare. Con una gradazione alcolica cha varia dagli 11° ai 13° a seconda del tipo di miele e di maturazione, e un bouquet di profumi e sapori con note mielose, fruttate e floreali, si consuma preferibilmente ad una temperatura di 8°/10° e ben si accompagna con formaggi freschi, carni selvatiche e pasticceria
secca. Ottimo anche come vino da meditazione o da dessert.

idromele

Idromele fatto in casa

Print
Serves: 4 Prep Time:
Nutrition facts: 1033 calories 20 grams fat
Rating: 3.7/5
( 3 voted )

Ingredients

  • 350 G Alcool A 80 Gradi
  • 2 G Cannella In Canna
  • 1/2 G Chiodi Di Garofano
  • 400 G Miele
  • 100 Cl Acqua
  • 1 Limone (scorza Gialla)

Instructions

Lasciate macerare in un vaso ben chiuso la cannella, il garofano ed il limone nell'alcool per 10 giorni. Trascorso questo periodo, filtrate. Mescolate il miele con l'acqua e fate bollire fino a ridurre di metà il volume della soluzione; lasciate intiepidire e versatela nell'alcool. Quando si raffredda imbottigliate chiudendo con ceralacca e sughero. Aspettate un paio di mesi prima di servire.

You may also like

UA-166938400-2